I migliori libri sul trading: 5 titoli che devi aver letto

Per svolgere con successo l’attività di trading non è sufficiente la sola esperienza, lo ripetiamo sempre, la migliore via percorribile, soprattutto all’inizio, è quella della conoscenza, dello studio e della formazione.

Si dice che la vita sia sempre piena di esami ed è vero, in questo settore come in altri, la fase dell’apprendimento non termina mai. Ma da dove iniziare a costruire la propria cultura sull’ampio mondo del trading? Oggi vogliamo parlarti di quelli che secondo noi sono i migliori libri sul trading, i migliori manoscritti con cui iniziare a formarsi. Anche noi li abbiamo letti e periodicamente li rileggiamo, perchè, come scritto precedentemente, non si smette mai di imparare e la stessa informazione riletta in due momenti differenti con due gradi di conoscenza diversi, può offrire spunti di riflessione interessanti.

Questo non significa certamente che la pratica non sia importante, ma solamente che la lettura dei migliori libri sul trading può aiutarti notevolmente nell’assimilazione dei pensieri, delle tecniche ma anche delle strategie.

I segreti del trading di breve termine, Larry Williams

Iniziamo questa selezione dei migliori libri sul trading con “I segreti del trading di breve termine” di Larry Williams. Questo testo può tranquillamente essere considerato come uno strumento di primaria importanza per lo studio di questa materia. Il manuale mette subito in chiaro tre concetti fondamentali: tempo, spazio e perché. Si parte dal presupposto che ogni tendenza ha bisogno di tempo per svilupparsi, e che dunque ogni mercato in trend configura dinamiche chiare e lente. In parole povere, per far crescere i profitti occorre tempo, e per dare questo tempo al mercato, è fondamentale gestire correttamente il rischio al fine di ridurlo prima, e annullarlo poi.

Il fattore spazio invece, è necessario per permettere al mercato di sviluppare una tendenza. Poiché nella fase iniziale possono configurarsi dinamiche di mercato laterali, caratterizzate da false rotture e fasi correttive.

Un altro ottimo insegnamento che potrai trarre da questo libro, riguarda l’approccio al trading. Il “trucco” è quello di stabilire un’attenta pianificazione costante, così da poter anticipare lo sviluppo di ampi spazi su cui lavorare.

Il libro, continua poi parlando di large traders, mani forti e come identificare i possibili movimenti istituzionali.

Puoi trovare I segreti del trading di breve termine: QUI

Analisi tecnica dei mercati finanziari, John J. Murphy

Potremmo paragonare questo libro di J.Murphy ad una sorta di vangelo per ogni trader che desideri sviluppare un approccio più tecnico a quello che è il mondo dei mercati finanziari. La conoscenza degli indicatori e la corretta lettura dei grafici sono due competenze importantissime nel trading online, ma anche negli investimenti in generale. Attraverso questo libro dunque, l’autore offre interessanti spunti sulle tecniche da seguire, con un occhio di riguardo per il mercato azionario.

Questo è sicuramente uno di quei libri basilari che ogni trader dovrebbe stringere tra le mani e consumare con la lettura, senza dimenticare che le nozioni spiegate sono idonee a qualsiasi tipologia di trader, novizio o esperto.

Il libro parte con una spiegazione dell’analisi tecnica, utile a comprendere molti concetti, prosegue poi affrontando dettagliatamente numerosi argomenti tecnici: il timing, la teoria di Dow, i trends, supporti e resistenze, inversioni, cicli temporali e molto altro.

Puoi trovare Analisi tecnica dei mercati finanziari: QUI

Sniper Trading, Angell George

Sniper Trading è un libro realmente unico, scritto da uno degli autori maggiormente attenti alla dinamiche che legano prezzo e tempo in quelle che sono le evoluzioni delle quotazioni di futures e titoli. Il manuale prende in considerazione tre tipologie differenti di approccio verso il mercato, mostrando alcune tecniche fondamentali, come:

  • Creazione di zone di acquisto e vendita;
  • Ideazione di strategie con rapporto rischio/rendimento realmente a favore del trader;
  • Definizione di una più ampia visione del mercato, così da poter intraprendere posizioni che siano in sintonia con quella determinata tendenza;
  • Misurazione dei movimenti e della loro simmetria, in modo da prevederne le evoluzioni.

L’applicazione pratica delle suddette tecniche, è sviluppata mediante una descrizione minuziosa di numerose strategie di trading, che considerano pattern grafici, pivot point, ritracciamenti, analisi candlestick, tutti integrati con metodologie sia statistiche, che di gestione della posizione.

Una curiosità: “sniper” letteralmente significa cecchino, e questo è il concetto chiave dell’approccio di Angell. In parole povere, consiste nell’operare a colpo sicuro, monitorando i segnali provenienti dal mercato solamente nelle situazioni in cui vengono a manifestarsi le migliori condizioni.

Puoi trovare Sniper Trading: QUI

A spasso per Wall Street, Burton G. Malkiel

Un testo scritto da un vero esperto del mondo della finanza, con oltre 40 anni di onorata carriera a Wall Street, G. Malkiel è stato prima un noto economista e poi investitore di successo. La sua carriera gli ha permesso di vedere da vicino le dinamiche poi raccolte in questo manuale, utilissimo per esplorare da vicino l’industria del risparmio e degli investimenti.

La guida ruota tutta attorno ad un concetto basilare, ovvero quello della passeggiata casuale. In parole povere, Burton G. Malkiel sostiene che non è possibile prevedere come si muoveranno i mercati, perché lo fanno in maniera casuale. Il testo, privo di tecnicismi troppo avanzati, rende la lettura semplice e piacevole, inoltre anche i concetti e le strategie più elaborate vengono spiegati in maniera chiara e comprensibile.

Il libro è suddiviso in 5 parti, nella prima di queste, molto interessante, l’autore spiega le due metodologie per acquistare titoli. Uno di questi metodi è basato su fondamenta solide, come i bilanci aziendali, delle quotazione ragionevoli, e una buona condotta manageriale. Il secondo metodo invece è basato sui castelli di carta, come tende a chiamarli G. Malkiel, ossia sulle bolle speculative.

Proseguendo la lettura del libro viene poi introdotta la Modern Portfolio Theory, che ribadisce semplicemente come non sia possibile abbattere completamente il rischio tipico dell’investimento, ma lo si possa diminuire prestando attenzione al grado di correlazione dei titoli presi in considerazione.

Puoi trovare A spasso per Wall Street: QUI

La mente del trader, Giacomo Probo

La mente del trader dell’autore italiano Giacomo Probo costituisce una guida per iniziare a comprendere quello che è il comportamento dei mercati finanziari. Tale comprensione è basata non solamente sull’aspetto puramente operativo, ma anche sotto quello psicologico. Vengono dunque descritte le differenti situazioni mentali del trader, dal timore alla paura, passando per ansia, ottimismo, cautela, esaltazione ed euforia. Parliamo di stati d’animo che ogni investitore può provare, e che in moltissimi casi sono in grado di incidere notevolmente su quelle che saranno le sue scelte operative.

La prima parte del manuale evidenzia la correlazione tra mente umana e investimenti. Entrando nel dettaglio possiamo vedere come vengano analizzati nello specifico quali sono i differenti passaggi psicologici che si manifestano prima, durante, e subito dopo un’operazione. A tal proposito nel manuale troverai alcune strategie mentali che potrai adottare per impostare con successo un’attività di trading.

Nella parte centrale del testo sono approfondite le tecniche principali operative fornite direttamente dall’Analisi Tecnica, anche in questo caso analizzate sia sotto il profilo puramente tecnico, che sotto quello psicologico.

Vengono dunque considerate l’analisi dettagliata di quelli che sono i pattern grafici ottenuti attraverso le candele giapponesi, le indicazioni fornite dagli indicatori principali e i movimenti di mercato, in questo caso identificati con le onde di Elliot. Vengono infine descritti diversi casi pratici reali, presi direttamente dall’esperienza personale di Giacomo Probo.

Puoi trovare La mente del trader: QUI

I migliori libri di trading: un ottimo punto di partenza

In questa breve guida ti abbiamo fornito alcuni spunti da cui partire per arricchire il tuo bagaglio culturale del trading, conoscevi già questi libri? Se hai dei libri che ti senti di consigliare, se vuoi ulteriori dritte o se vuoi confrontarti con altri traders e investitori professionisti, ricordati di accedere alla nostra Community Facebook.

 

Stefano Picchio on EmailStefano Picchio on FacebookStefano Picchio on InstagramStefano Picchio on Youtube
Stefano Picchio
Imprenditore digitale
Tutto è iniziato nel 2013, momento in cui mi sono interessato al mondo dell'online.
In quegli anni facendo piccoli investimenti di natura finanziaria. Successivamente ho scoperto altri settori di investimento fino a conoscere ed appassionarmi di imprenditoria e digital marketing.
Ora ho uno smart-team di 11 collaboratori sparsi in giro per il mondo con i quali gestisco le mie 3 aziende.

One Response

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *