Real Estate: Cos’è e qual è la Differenza con l’Immobiliare?

Real Estate Significato

Il termine “Real Estate” è un’espressione inglese composta da due parole: 

  1. “real”: significa immobiliare
  2.  “estate”: si riferisce a patrimonio, proprietà. 

Questo termine è comunemente utilizzato nel nostro linguaggio. Tuttavia, la sua esatta definizione potrebbe non essere chiara a tutti. 

Il termine Real Estate indica dunque il settore immobiliare?

In realtà, l’uso tecnico del termine,  va oltre il concetto generico di settore immobiliare. Spesso viene erroneamente interpretato come sinonimo di quest’ultimo, ma in realtà si riferisce a qualcosa di più specifico

Quando si parla di “Real Estate” in senso tecnico, si fa riferimento a tutto ciò che nel campo immobiliare è legato a progetti di dimensioni rilevanti in termini di:

  • importo, 
  • volumetria,
  • impatto sociale ed economico/finanziario sul territorio.

Mi spiego meglio…

Un progetto di Real Estate non riguarda semplicemente la costruzione o la compravendita di un edificio. Piuttosto, si tratta di un sistema complesso che coinvolge diverse competenze.

Oltre agli specialisti nel settore edile e immobiliare, sono infatti, necessarie le seguenti competenze: 

  • Diritto
  • Amministrazione
  • Marketing
  • Oltre che: abilità umane, sociali ed economiche.

Perché? La capacità di vendere e comunicare un progetto è essenziale.

Spesso quando il progetto è ancora in fase di ideazione, richiede anche la capacità di inserirlo tempestivamente sul mercato

In sostanza, il Real Estate non si limita alla costruzione di edifici o alla compravendita, ma spesso implica la realizzazione di intere aree territoriali.

piccola casa con chiavi per l'accesso dopo la compravendita immobiliare

Fasi chiave nel Real Estate

Il Real Estate si divide in due segmenti principali. Questi riflettono la complessità delle attività coinvolte, con professionisti che si concentrano su aspetti specifici, garantendo la gestione completa dei progetti di diversa portata. 

Vediamoli insieme:

  1. Real Estate Development: sviluppo Immobiliare, riguarda l’analisi e lo sviluppo di qualsiasi progetto immobiliare, valutando l’investimento, la sostenibilità e i tempi di realizzazione. Coinvolge anche l’iter burocratico e finanziario, comprese le interazioni con le autorità locali e gli investitori istituzionali.
  2. Real Estate Management: gestione Immobiliare, si occupa delle diverse attività di gestione del patrimonio immobiliare, inclusi:
  3. Property Management: gestione dei rapporti amministrativi ed economici per conto della proprietà (comprende anche contabilità e riscossione degli affitti).
  4. Facility Management: gestione di servizi come pulizia, sicurezza interna e portineria.
  5. Build Management: manutenzione ordinaria e straordinaria delle strutture.
  6. Asset Management: gestione del patrimonio immobiliare con l’obiettivo di massimizzare la redditività attraverso diverse operazioni, tra cui vendita, acquisto, riconversione o ristrutturazione.

Un Pilastro Vitale dell’Economia

Il settore del Real Estate, svolge un ruolo di primo piano nell’economia attuale. Mi spiego meglio, gli investimenti nelle costruzioni rappresentano circa il 20% del Prodotto Interno Lordo nazionale (PIL). Mentre i finanziamenti per mutui alle famiglie e alle imprese, costituiscono circa un terzo del totale degli impieghi bancari.

Nonostante le sfide legate alla pandemia, il mercato immobiliare italiano ha registrato:

  • Nel 2022 una crescita nel mercato immobiliare del 2,7%, rispetto all’anno precedente. 
  • Mentre nel 2021 un aumento del 34% nelle compravendite residenziali rispetto all’anno precedente. Con quasi 798 mila transazioni, di cui il 94% riguarda il settore residenziale (secondo il Rapporto sul Mercato Immobiliare 2022 di Nomisma).

Per le imprese e il Corporate Real Estate: 

  • la dinamicità tra fasi di crescita e periodi di calo dell’attività, 
  • gli avanzamenti tecnologici, 
  • le acquisizioni e le fusioni societarie,
  • insieme alla razionalizzazione o rilocazione delle sedi, 

hanno generato nuove esigenze nel settore edile e immobiliare.

donne del settore del real estate in trattativa

Differenza con il Settore Immobiliare

Abbiamo visto il significato del termine Real Estate. Abbiamo inoltre compreso la sua importanza e le sue fasi. Ora, dunque, la domanda da un milione di dollari è: Qual è la differenza tra il Real Estate e il Settore Immobiliare

La risposta in realtà è molto semplice, ecco come stanno le cose.

Il termine Real Estate è più appropriato per delineare all’interno del settore immobiliare, gli attori di alto profilo e altamente qualificati, in termini di: 

  • attività, 
  • competenze,
  • volumi generati.

Questa categoria comprende: 

  • grandi costruttori, 
  • sviluppatori,
  • società di gestione del risparmio (Sgr), 
  • fondi immobiliari, 
  • general contractor e società di project management.

Nota bene, al contrario, il termine ‘immobiliare’ può essere utilizzato per descrivere il segmento di inferiore dimensione in termini di:

  1. fatturato, 
  2. strutture,
  3. volumi di attività. 

Questo comprende: 

  • piccoli costruttori, 
  • progettisti,
  • numerose agenzie con i loro agenti. 

L’evoluzione costante del settore immobiliare, anche dal punto di vista finanziario, spinge gli operatori del Real Estate a sottolineare queste disparità e la differenziata professionalità e competenza nei vari ambiti di attività.

Potrebbe interessarti anche: Compravendita immobiliare: il processo in 4 fasi.

Conclusione

In conclusione, le differenze tra Real Estate e il più ampio panorama dell’immobiliare non solo risiedono nei termini utilizzati, ma si estendono a sfere più ampie di attività, competenze e volumi di operazioni. Mentre il Real Estate abbraccia i protagonisti di spicco, come: 

  • grandi costruttori, 
  • sviluppatori,
  • fondi immobiliari. 

Il termine ‘immobiliare’ si riferisce a un contesto più ampio, includendo attori di scala inferiore come piccoli costruttori e agenzie immobiliari.

L’evoluzione costante di entrambi i settori, sottolinea la necessità di riconoscere e apprezzare le diverse professionalità e competenze che contribuiscono all’intero settore immobiliare. La comprensione di queste differenze è essenziale per affrontare le sfide in continua evoluzione e per capitalizzare sulle opportunità emergenti.

Se hai ancora qualche dubbio sull’argomento, puoi lasciare un commento qui sotto, o direttamente nella community. Qui portai interfacciarti con diversi professionisti del settore. 

Disclaimer: Le informazioni fornite in questo blog sono solo a scopo informativo e non costituiscono consigli finanziari.

Consigliamo sempre di consultare un consulente finanziario qualificato per decisioni di investimento basate sul proprio profilo di rischio e obiettivi finanziari. 

Il blog non si assume responsabilità per eventuali perdite o danni derivanti dall’utilizzo delle informazioni fornite. 

Si consiglia di condurre ricerche approfondite prima di prendere decisioni finanziarie.

 

Alessandro Del Saggio on EmailAlessandro Del Saggio on FacebookAlessandro Del Saggio on InstagramAlessandro Del Saggio on Youtube
Alessandro Del Saggio
Smart Investor
Investitore, Trader indipendente, formatore e ricercatore grafico dal 2014.
Da sempre appassionato di investimenti e business, credo fortemente nella crescita personale e nel dare sempre il meglio di sè.
In questi anni ho investito in oltre 23 settori differenti e 6 nazioni.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *